lunedì 8 aprile 2013

Risotto alla tedesca

Eccovi il tipico cliché culinario tedesco formato da wurstel-patate-birra: ve lo ripropongo però "italianizzato" in un risotto.
Il sapore è molto gradevole, saporito e pieno, anche se la potenza della birra si
fa sentire alla fine lasciando in bocca un retrogusto amarognolo. Per questo vi sconsiglio di preparare questo piatto anche per i bambini, perchè, sperimentato sulla mia pelle, non piace.



Ingredienti (per 2 persone abbondanti)
·         180gr riso
·         1 lattina di birra bionda RIGOROSAMENTE a temperatura ambiente
·         2 wurstel piccoli (50gr)
·         1 patata piccola
·         burro
·         cipolla
·         mix di erbe aromatiche (rosmarino, salvia, ...)
·         sale
·         poco brodo (preferibilmente di carne)
·         olio di semi

Procedimento
Sbucciare e tagliare a cubettini la patata, rotolare i cubetti nel mix di erbe o in alrenativa usare il solo rosmarino, friggere in olio caldo, senza che la patata diventi però troppo croccante.
In una pentola, sciogliere un cucchiaio di burro e far soffriggere la cipolla; quando ingiallisce, aggiungere il riso e farlo tostare leggermente.
Sfumare con un goccio di birra (quindi fiamma alta), poi abbassare la fiamma e proseguire la cottura dolcemente, aggiungendo di volta in volta la birra. Quando la lattina sarà finita, aggiungere il brodo di carne caldo.
A cottura quasi ultimata, aggiungere il wurstel tagliato a cubetti della stessa dimensione (più o meno) della patata.
Solo in questo momento, regolare di sale.
A fuoco spento, aggiungere i cubetti di patata fritta e mantecare con un po' di burro.

Nota
La birra va lasciata a temperatura ambiente perchè se fosse fresca, ve la berreste tutta!!! ahahhaahha! :-D

Guten Appetit!
Ilaria

3 commenti:

  1. Che buono questo risotto dal sapore tedesco, io invece credo che ai miei ragazzi possa proprio piacere! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Ciao ilaria!! buonoo! mi piace semplice e gustosissimo ^_^ un bacio

    RispondiElimina